Sei in » Attualitą
05/03/2017 | 10:53

In attesa della Festa della Donna, al Sottomondo di Cutrofiano prende il via la seconda edizione di 'Femminile Singolare'. Al centro il tema della donna e del lavoro: ideatrice dell'iniziativa l'Ostetrica Valentina Pironti. Tanti gli ospiti a partire dalle ore 17.30.


Il Sottomondo di Cutrofiano ospita Femminile Singolare


Cutrofiano. Storie di donne operose, esempi viventi di grinta e caparbietà nell’attività lavorativa, esperienze di donne salentine combattive, mai arrendevoli di fronte agli ostacoli e alle insidie quotidiane. Riflettori puntati sull’altra metà del cielo, negli spazi del Laboratorio Urbano Sottomondo a Cutrofiano, presso l’ex Mercato Coperto, oggi a partire dalle ore 17,30.
 
Ideatrice della serata la dott.ssa Valentina Pironti, ostetrica presso l’Ospedale Cardinale Panico di Tricase. Con lei sarà avviato un focus sul tema delle professionalità al femminile, ma soprattutto della promozione della salute della donna e della necessità di un più forte legame fra attività sociali ed esigenze delle puerpere.
 
Fra le protagoniste della serata ci sarà, inoltre, la nota attrice Mary Negro, una trentennale esperienza sul palcoscenico, prima con TEATRO 88 di Gallipoli, poi con “Foglie di Tabacco” di Tricase, passando per il Teatro della Busacca. Di lei si ricorderà il successo nel prestigioso Premio Giuria Popolare ai G-Awards di Napoli nel 2014.
 
Da direttrice di Petra, Laboratorio artistico da lei fondato, la Negro narrerà i suoi percorsi impegnativi, faticosi, ma pur sempre gratificanti. Nel viaggio stimolante attraverso multiformi attività, in differenti ambiti lavorativi, non mancherà il racconto di Valentina Chittano, del Nuovo Quotidiano di Puglia, una vita dedicata alla scrittura.
 
Con la sua professionalità la giornalista, negli ultimi anni, ha esplorato nuove e intriganti strade nel Web, dedicandosi alla grafica, all’editoria, ai video, nell’Agenzia di comunicazione ADV di Galatina. Insieme all’ esperienza della giornalista, avranno voce la funzionaria della Regione Puglia Annantonia Margiotta, autrice del saggio Frammenti di vita pendolare, Elisa Mele, ingegnere e Paolina Matteo, avvocato.
 
Saranno tutte gradite ospiti di In-possibile, Associazione culturale galatinese, con l’aspirazione alla promozione sociale nel suo statuto ontologico e con la progettualità di un’appartenenza consapevole e responsabile al territorio salentino, nella propria mission.                               
 
A cura di FAUSTO MELISSANO





La locandina dell'evento
Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |