Sei in » Attualità
22/04/2017 | 10:17

Fra oggi e domani nel comune salentino varie iniziative per rievocare la storia di una famiglia da tempo immemorabile testimone del mondo figulo salentino, interprete di un mestiere antico e 'divino'.


Alcuni manufatti in ceramica


Cutrofiano. L’occasione è data dal centenario della nascita di Antonio Colì, deceduto alcuni anni or sono, uno degli storici maestri della terracotta, nonno di Antonio Colì jr.,  dallo scorso anno presiedente nazionale dei ceramisti.
  
La due giorni, patrocinata dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Lecce e da Confartigianato si aprirà nella mattinata di oggi con  il Trofeo Colì Junior, una Estemporanea di pittura su ceramica,  con il coinvolgimento degli studenti dell’Istituto Comprensivo Don Bosco di Cutrofiano e proseguirà inserata con momenti musicali, stand gastronomici e fuochi d’artificio.
  
Il racconto dell’artigianato figulo sarà evocato in una commedia realizzata dalla Cooperativa 29NOVE dal titolo Tessere.Quadri di vita popolare, dell’artistaMary Negro che andrà in scena alle ore 20.00 presso la sede dell’Azienda Colì a Cutrofiano, via per Corigliano d’Otranto. Fra gli interpreti la figlia di Antonio Colì, Anna Carla.
  
Per il regista Gabriele Polimeno  Tessere è “ far vivere con le parole e tramandare a futura memoria una storia, che non è solo la storia di una famiglia, ma è testimonianza di un mestiere antico e "divino" (quello dei vasai) che appartiene al Dna della comunità di Cutrofiano e che ha caratterizzato lo sviluppo dell’intero territorio”.
  
Domani 23 aprile, alle ore 10.00, infine, presso le Scuderie del Palazzo Ducale Filomarini ci sarà la presentazione del libro di Enzo Ligori, l’Arte di lavorare la creta, Cinque secoli della famiglia Colì nella storia della Ceramica, edito da Kurumuny. Giornalista pubblicista, dal 1975 Ligori ha lavorato presso la Regione Puglia, e dal 2008 è docente collaboratore di Comunicazione Istituzionale in Sociologia della Comunicazione presso l’Università del Salento.Come ricorda lo stesso Ligori  “ Già nel 1752 risultano codimari, ossia produttori di vasame, ben nove Colì”.
  
Sono previsti gli interventi di Teresa Bellanova, Vice Ministro dello Sviluppo Economico e  Cesare Fumagalli, Segretario Generale della Confartigianato.
  
Modererà l’incontro il giornalista Rai Antonio Gnoni. Parteciperanno il Presidente della Provincia Antonio Gabellone e l’Assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Loredana Capone.

di Fausto Melissano




La locandina dell'evento
Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |